Carissimi,

Stiamo senza dubbio attraversando una fase che non ha alcun precedente nella nostra storia recente. I governi, le comunità e noi stessi navigano a vista, affrontando un mare mosso e acque agitate. La tempesta non ha risparmiato nemmeno il mondo dello yachting.

Per quanto riguarda Equinoxe Yachts, la nostra priorità è stata fin da subito quella di proteggere la salute del nostro team, pur continuando, per quanto possibile, a garantire a clienti e colleghi l’usuale servizio.

Per questo motivo abbiamo optato per lo smart working, che ci consente di essere operativi nel pieno rispetto degli attuali decreti ministeriali. Siamo raggiungibili come prima, potete contattarci telefonicamente o inviarci una mail, vi risponderemo dalle nostra case!

Abbiamo la ferma convinzione che, insieme, potremo superare questo momento e tornare rapidamente alla normalità.

Grazie per la vostra pazienza e comprensione, non vediamo l’ora di navigare in acque di nuovo tranquille. Buon vento!

Il team Equinoxe Yachts

Corrado Di Majo , Alessandro Ussi e tutto il team Equinoxe

Clausola

FORZA MAGGIORE DETERMINATA DA EMERGENZA SANITARIA

Qualora, prima dell’inizio del periodo di noleggio, il Proprietario o il Noleggiatore decidessero di recedere dal presente contratto, stante la sussistenza e\o il persistere di situazioni di emergenza sanitaria che non consentano l’effettuazione del viaggio o comunque il godimento del noleggio, le parti si daranno reciprocamente atto che, limitatamente ai casi di emergenza sanitaria nella zona di navigazione prevista e\o nel Paese di provenienza del noleggiatore, il contratto di noleggio potrà essere sospeso e riprogrammato per ed entro un periodo massimo di 12 mesi.

Gli importi versati dal Noleggiatore fino al momento della sospensione saranno trattenuti in deposito dallo “Stakeholder”( il Broker mandatario, agente responsabile della gestione dello yacht) e da questi utilizzati per il pagamento dell’acconto o del saldo del contratto di noleggio al Proprietario, non appena tale contratto potrà essere onorato nel termine massimo previsto dei 12 mesi. Resta inteso che, una volta cessata l’emergenza sanitaria, il noleggio posticipato secondo il presente accordo, sarà regolato dagli stessi termini e condizioni di cui al presente contratto.