Vacanze in barca a vela ai Caraibi: una ricarica per l’inverno

Vacanze-in-barca-a-vela-ai-Caraibi

L’inverno è il periodo ideale per godersi fuori stagione delle vacanze in barca a vela ai Caraibi, noleggiando uno yacht da charter sotto il sole dei Tropici. Una meta perfetta, in effetti: i voli hanno prezzi contenuti e non sono lunghi né impegnativi. Il fuso orario, inoltre, non è eccessivo e questo permette di pensare a una crociera breve, di una settimana o poco più, gustando il meglio che le isole caraibiche sanno offrire.

In questa porzione delle Piccole Antille sembra che Poseidone si sia divertito a gettare in mezzo al Mar dei Caraibi rocce trasformate poi dal tempo in isole circondate da barriere coralline, ideali per navigare, fare snorkeling e immersioni. In quest’arcipelago in inverno c’è un clima magnifico e le vacanze in barca a vela ai Caraibi diventano senz’altro l’optimum che mette d’accordo tutti in fatto di scelte. E anche se gli yacht da charter che vanno “a svernare” oltre oceano sono da prenotare con largo anticipo, soprattutto nei periodi più richiesti delle vacanze natalizie e pasquali, non va dimenticato che qui la stagione perfetta per navigare va avanti fino agli inizi di maggio e viaggiare “fuori stagione” può rivelarsi un vantaggio, sia per godersi i posti senza decine e decine di barche in rada, sia in termini di offerta.

Le vacanze in barca a vela ai Caraibi certo non sono più sinonimo di viaggi in un Eden inesplorato, ma esercitano sicuramente il loro fascino su chi programma una pausa in inverno, per le distanze ravvicinate e perché da dicembre ad aprile sono una valida scelta per rilassarsi al caldo. Dire Caraibi significa, infatti, entrare a contatto con un mondo che sorprende: vi sono 1600 km di isole abitate da popolazioni molto diverse tra loro, che parlano lingue e hanno un vissuto storico molto differenti. Ogni isola ha il proprio volto, la propria particolarità e, se la si vuole vivere dal mare in modo autentico, va scoperta sotto la guida attenta ed esperta di chi conosce questi luoghi e vi ci naviga sia in alta sia in bassa stagione.



 

Scegliere Equinoxe Yachts e le imbarcazioni che propone è in tal senso una garanzia di successo per vivere, durante le vostre vacanze in barca a vela ai Caraibi, il meglio che questi arcipelaghi possono offrire. Grazie a equipaggi di professionisti che dall’alba al tramonto non vi faranno mancare nulla.

Le proposte per l’inverno caraibico di Equinoxe Yachts sono due: Dharma e Feel So Good, due tipologie di imbarcazioni molto diverse fra loro, ma complementari come comfort di bordo e comodità in navigazione. Dharma (29 metri e quattro cabine doppie con bagno ensuite) è, infatti, una barca oceanica costruita da Southern Wind Shipyard e ideale per girare il mondo in crociera. Farà base ad Antigua con charter nelle Piccole Antille da metà dicembre ad aprile. Dharma sarà, inoltre, tra le guest star dell’Antigua Yacht Show, che dal 4 al 10 dicembre raduna i più prestigiosi yacht da charter al mondo nella bellissima isola di Antigua.
Viaggia su due scafi, invece, la bellezza di Feel So Good, un Lagoon 620 (18,90 metri e cinque cabine doppie con bagno ensuite) che sarà disponibile ai Caraibi da metà marzo. Proprio questo moderno catamarano potrebbe essere il mezzo ideale con cui seguire, se vi piacciono le regate, l’Antigua Sailing Week (28 aprile-4 maggio 2018), la più importante regata caraibica dove agonismo e mondanità si mixano in un cocktail perfetto.


Le vacanze in barca a vela ai Caraibi targate Equinoxe Yachts sono studiate in base alle esigenze della clientela, ma di massima le crociere sono pensate su un arco di 7-10 giorni e si snodano su due itinerari principali: da Antigua a Martinica (con tappe ad Antigua, Barbuda & Montserrat, Guadalupa e Martinica) e da Martinica a Grenada o a St. Vincent (con tappe in Martinica, Barbados, St. Lucia e Grenada).
Tante isole e tutte diverse. Grenada è l’isola delle spezie, Mustique quella dei vip, Tobago Key l’isola dei “rasta”, St. Lucia dei famosi Pitons (i due picchi vulcanici che fanno parte del Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco). E ancora, Martinica, nota per le sue spiagge vulcaniche (fra tutte, Anse Turin, immortalata in un quadro da Paul Gauguin) e per il rhum Agricole, specialità locale prodotta dalle distillerie del posto che si possono visitare per conoscerne la storia, i metodi di produzione e soprattutto per fare ottime degustazioni. L’Aliseo, inoltre, che accarezza costantemente questa zona nel periodo che va da dicembre a maggio, è il tocco magico che garantisce navigazioni a vela sempre all’insegna del divertimento e del relax.
Insomma, le vacanze in barca a vela ai Caraibi sono un’esperienza da provare e farlo a bordo di uno yacht da charter di Equinoxe Yachts sarà una vera rivelazione.



Richiesta informazioni