[X] Chiudi
Il Caneel Bay, uno degli Hotel più famosi dei Caraibi, sorge sull'isola di St. John poco distante dal parco nazionale. Costruito da Rockfeller negli anni '60 e ristrutturato nella seconda metà degli anni '90, il resort offre 166 camere perfettamente armonizzati con la natura incontaminata dell'isola.
[X] Chiudi
Il resort dispone di 166 spaziose camere, tutte dotate di aria condizionata, frigobar e cassaforti a muro. L'architettura si basa su pareti con lucernari, ampie finestre, patii e verande che sfruttano al meglio gli alisei di St. John e permettono di godere di spettacolari vedute sulle spiagge e sui giardini. Gli interni, recentemente ristrutturati con colori pastello chiari, sono arredati in stile elegantemente casual all'insegna dell'impronta dell'artigianato locale. Particolarmente famoso il cottage 7 che ospitò personaggi politici e celebrità. Situato in posizione particolarmente appartata, dispone di 5 camere da letto, tutte con arredo personalizzato, alcune con letti a baldacchino.
[X] Chiudi
La ristorazione è il fiore all'occhiello del resort. Sempre molto curata la preparazione e la presentazione dei menù, ovunque ricada la scelta, possibile fra almeno 3 locali diversi per ambientazione e tipologia di proposte gastronomiche. Anche fra i bar diverse scelte sia per il prima che dopo cena, anche con intrattenimenti serali. Da non dimenticare la Wine Room inaugurata nel 2002, ubicata tra le mura del 17° secolo che costituiscono le "fondamenta" del complesso Turale Bay del Caneel Bay. Disponibile per cene private o di gruppo, ospita la prestigiosa collezione di vini del resort, a temperatura controllata. Possibilità di praticare: immersioni e snorkeling nell'area del parco marino con la supervisione di personale qualificato, canoa, vela, battute di pesca. Il Resort dispone di: piscina, 11 campi da tennis, fitness center e Self center per corsi di yoga, tai-chi, meditazione e massaggi.
[X] Chiudi
A 20 minuti di barca da St. Thomas, St. John è la più piccola e la più autentica delle Isole Vergini americane. I due terzi dell'isola sono adibiti a parco nazionale, una vera immersione nella natura incontaminata abitata da diverse specie animali e ricoperta da palme e mangrovie che discendono verso litorali sabbiosi. Vanta inoltre una delle dieci spiagge più belle al mondo, la Trunk Bay.