Australia


  • Australia
  • Daintree
  • Grande Barriera Corallina
  • Kymberly
  • Outback
  • Red Centre
  • Tasmania
  • Richiedi informazioni

L'Australia è un'esperienza indimenticabile ed unica; la varietà dei modi di viverla rende questa destinazione veramente unica per un pubblico di viaggiatori attenti ed esigenti. Sia che siate interessati alla vita cosmopolita delle sue città che alla storia e alla cultura vissuta e raccontata dai suoi primi abitanti, gli Aborigeni, piuttosto che alla Natura e alla "wilderness", al mare, inteso sia come navigazione che come vita nelle sue numerosissime ed infinite spiagge, le emozioni saranno infinite.
Un paesaggio senza tempo: dall'outback, uno dei panorami più primitivi del mondo nel cuore del continente più antico del pianeta, col rosso delle sue rocce spettacolari, l'ocra delle pianure e il viola delle montagne fino agli altipiani, ai boschi lussureggianti, alle foreste pluviali e alla barriera corallina; oltre, naturalmente, a quasi 18000 km di coste. La natura ha lasciato la sua impronta indelebile in questo Paese, ma anche i suoi abitanti, non sono da meno: dalle tribù aborigene, che ancora narrano le gesta degli antenati del "Dream Time" fino ai concreti australiani moderni, tutti hanno lasciato una ricca eredità culturale che ispira e trasporta il viaggiatore in un mondo di magia.

Vi proponiamo di scoprire l'Australia, anche nelle sue più remote destinazioni, in luoghi incontaminati e sorprendenti, trascorrendo qualche giorno in un resort di esclusiva bellezza ed eleganza. Piccole strutture situate in luoghi solitari a stretto contatto con la natura che offrono, in una perfetta sintesi, i comfort e i lussi dei migliori hotel.
Si tratta di strutture che promuovono, proteggono e condividono i luoghi dove sorgono, rispettando la loro peculiarità culturale ed ecologica. In questo modo, saranno conservate anche per il futuro. E' un privilegio poter operare in queste destinazioni così remote e per questo le strutture devono garantire politiche di salvaguardia e sostenibilità ambientale.

Vi invitiamo a vivere lo spirito, la diversità e la bellezza di questa Terra incantata: dal Red Centre alla regione del Kimberley, dall'Outback alla foresta pluviale Daintree, dalla Grande Barriera Corallina alla selvaggia Tasmania.

La vasta ed incontaminata foresta tropicale di Daintree è la più antica sulla Terra e la più importante situata al livello del mare. Ospita una lussureggiante vegetazione e il suo Parco Nazionale è Patrimonio dell'Umanità. Mossman Gorge è un eccellente punto d'accesso. E' possibile effettuare crociere sul fiume, passeggiate notturne guidate e avventurosi safari in fuoristrada che rendono oggi facilmente accessibile quest'area un tempo irraggiungibile.

Il Silky Oaks Lodge è un'oasi di eleganza e bellezza situata all'ingresso del Parco Nazionale di Daintree. A soli 20 minuti da Port Douglas, è la perfetta base di partenza per esplorare il Tropical North Queensland. Il resort offre anche trattamenti di spa nel suo centro benessere, situato nella foresta pluviale, mentre le camere sono ubicate tra gli alberi. In partenza da questo resort, possibilità di escursioni sul fiume Daintree e a Cape Tribulation, dove la Grande Barriera Corallina incontra la foresta pluviale.

Offre sia ai principianti che ai subacquei esperti alcuni tra i più incantevoli luoghi di immersione, facilmente raggiungibili dai resorts che proponiamo. Inoltre, ognuna delle isole proposte ha delle peculiarità: a Lizard si può avere a disposizione un'imbarcazione per tutto i tempo della permanenza; a Wilson nidificano e depongono le uova le tartarughe "leatherback" ogni anno tra novembre e gennaio ed i piccoli emergono dalla sabbia tra febbraio e maggio; ad Heron troverete diversi biologi marini che organizzano parecchie passeggiate guidate sul reef. In ogni resort comunque troverete attrezzatura per lo snorkelling e, spesso, catamarani a vela o piccole imbarcazioni per organizzare privatamente uscite e pic-nic. Bedarra, Lizard, Wilson e Heron Island resorts.

Il Bedarra Island è un rifugio esclusivo e privato, nella foresta pluviale, composto da sedici ville nascoste nella foresta.

Lizard Island è unico nel suo genere: un vero capolavoro naturalistico, ubicato proprio sulla Grande Barriera Corallina è un paradiso privato con 24 spiagge di sabbia bianca finissima.

Wilson Island è l'isola perfetta per il naufrago "di lusso".
Si tratta di un piccolo atollo corallino, circondato dalla Grande Barriera Corallina, habitat naturale di tartarughe e uccelli. Consultando il bio-calendario si può assistere alla schiusa delle uova di tartaruga e alla nidificazione degli uccelli. Inoltre le sue acque incontaminate ospitano una varietà inimmaginabile di pesci e coralli.

Heron Island è un atollo corallino della Grande Barriera Corallina ed è un vero paradiso per i subacquei.

La regione del Kimberley, all'estremo nord del Western Australia, è una delle ultime e meno frequentate frontiere al mondo. E' una terra antichissima che si estende da Broome, a sud-ovest, fino a Kununurra e Wyndham vicino al confine con il Northern Territory. Qui tutto è grandioso: catene montuose impervie, pianure alluvionali, foresta tropicale, orridi e cascate. Il Kimberley è speciale: non è raro qui avere la sensazione di essere il primo uomo ad esplorare la zona. Imperdibile una crociera fino a Chamberlain Gorge, una piscina naturale di tre chilometri, circondata da flora e fauna particolari e sovrastata da altissimi argini.

El Questro Homestead è una villa esclusiva ubicata sul magnifico fiume Chamberlain, dove potrete godere di un ambiente ed un servizio di lusso, in contrasto con l'aspro scenario della regione del Kimberley. Ideale anche per gli ospiti più esigenti, la struttura ha una piscina, campo da tennis e centro benessere ed è circondata da lussureggianti giardini tropicali. El Questro è il miglior punto d'accesso per raggiungere le zone più remote del Kimberley, viaggiando con stile e comfort. Possibilità di gite a cavallo, pesca al barramundi, pic-nic con elicottero. Infine, una giornata trascorsa con un ranger, darà la possibilità di scoprire diverse specie di fauna locale e forse anche i temibili coccodrilli. Possibilità di due differenti sistemazioni: bungalow tendati (Emma Gorge Resort) o confortevoli bungalow (Station Township) nel cuore del El Questro Wilderness.

Vasto quanto Italia, Francia e Spagna, il Northern Territory è la culla del vero outback, anche se è presente anche nelle regioni del Queensland, South e West Australia. Molti identificano l'Outback con la vera Australia, con i suoi deserti rossi, bacini d'acqua limpidi, spazi aperti e cieli infiniti; ad ogni angolo, si vivono nuove avventure. Un viaggio qui è un viaggio nel cuore e nell'anima dell'Australia. Ci sono molte cose da vedere e da vivere: è ricco di personaggi autentici e spontanei, pittoresche cittadine di provincia, originali comunità di minatori, fattorie per l'allevamento di bestiame e greggi che sembrano infiniti, cultura aborigena e, naturalmente canguri.

Wrotham Park Lodge è ubicato nel Queensland settentrionale, a 300 km ad ovest di Cairns, in un contesto davvero unico: una fattoria per allevamento di bovini di ben 600.000 ettari. Accoglie un massimo venti ospiti, in dieci unità abitative (chiamate "Quarters") elegantemente arredate, ed un'altrettanto favolosa lounge comune (chiamata "Homestead"), dove vengono serviti i pasti; tutte ubicate in posizione sopraelevata, sull'argine del fiume Mitchell. Combina il ricco retaggio della storia rurale australiana e le quotidiane attività di una fattoria con un ineguagliabile soggiorno in un resort. Gli ospiti possono effettuare passeggiate, a piedi o in mountain-bike, pescare e assistere alle attività della fattoria. La grandiosa Wrotham Park Station ospita circa 35.000 capi di bestiame.

Vasto, rosso e magicamente coinvolgente. Sarà facile perdersi nel cuore dell'Australia, coi suoi spazi e cieli infiniti. Dal fascino di Alice Springs alla maestosità del Kings Canyon fino all' enorme monolite simbolo di spiritualità di Uluru (Ayers' Rock) questa regione è assolutamente da non perdere! Coi suoi 348 metri di altezza nello scenario desertico dei Territori del Nord, Uluru è una delle più grandi meraviglie naturalistiche, particolarmente nota per le sue variazioni cromatiche dal profondo rosso, subito dopo l'alba, fino al blu del tramonto e grigio/nero dopo la pioggia. Uluru e l'area circostante, che include le cupole rocciose di Kata Tjuta ( Olgas), è un luogo più da sentire che da vedere e non stupisce che gli aborigeni considerino queste formazioni naturali come dei monumenti sacri.

Longitude 131 e Ayers'Rock resort.
Situato in una zona di dune sabbiose, al confine del parco nazionale Uluru e Kata Tjuta, Patrimonio dell'Umanità, il Longitude 131° è senza dubbio uno dei migliori campi wilderness al mondo. I 30 ospiti hanno un punto di osservazione privato su Uluru, in un'area naturale selvaggia del Red Centre.

L'Ayers Rock Resort è composto da cinque differenti categorie di sistemazioni: dal lussuoso 5 stelle al caratteristico Lodge, con barbecue a disposizione degli ospiti che potranno cenare in maniera informale ma estremamente conviviale, accompagnati da musica tipica country.

Quest'isola è caratterizzata da aree naturali selvagge di rara bellezza: guardando i laghi alpini e le aspre cime montuose circostanti è possibile immaginare il momento della creazione! Non è necessario essere un ambientalista per emozionarsi alla vista di uno dei pini della specie King Billy – presenti sulla terra da oltre 1000 anni. Grazie proprio alla bellezza selvaggia dell'isola, tutte le attività e le escursioni possibili in questa zona sono particolarmente entusiasmanti e tonificanti.

Cradle Mountain Lodge è una fantastica esperienza in un'area selvaggia, ai confini con lo spettacolare Parco Nazionale Cradle Mountain- Lake St.Clair, Patrimonio dell'Umanità, situato ad un paio d'ore di auto da Launceston e da Devonport. Questo fantastico luogo dimostra l'accogliente ospitalità della Tasmania, dei suoi sensazionali vini e cibi, dei pittoreschi scenari alpini e delle magnifiche aree selvagge nei dintorni. Inoltre, a disposizione degli ospiti, il fantastico centro benessere Walheim Alpine Spa. Nei dintorni dei lodge ci sono più di 20 itinerari per il trekking adatti a tutti. Possibilità anche di passeggiate a cavallo, in mountain bike o di pescare. La cosa più spettacolare è la flora e fauna endemica presente in abbondanza. I 90 bungalow, dislocati all'interno del Parco offrono quattro diverse tipologie; tutti sono dotati di ogni comodità, e alcuni hanno anche la vasca idromassaggio.